Ti sai presentare? Consigli utili e comportamenti sgraditi

Bisogna tenere presente che quotidianamente le agenzie di moda, ricevono centinaia di candidature sia da donne che da uomini e quindi, sono poco propense a prendere in considerazione persone che non rispettano le normali regole di presentazione. Perché tempo da perdere non ne hanno. Così vi proponiamo alcuni consigli utili, per evitare spiacevoli sorprese.

È molto apprezzato dalle agenzie di moda, durante la presentazione dei candidati/e anche non professionisti/e:
– ricevere una profilo completo di dati e foto chiare pensato per la realtà in cui si vorrà andare a lavorare
– ricevere almeno: una fotografia in primo piano e due fotografie in intimo o costume che permettano di valutare perfettamente il fisico della modella/o fronte e retro
– ricevere referenze (anche se semplici)
– comprendere che la candidata/o (se maggiorenne) è matura/o, motivata/o, autosufficiente e con una buona indipendenza
– conprendere chiaramente le aspirazioni e le disponibilità della candidata/o

Non viene apprezzata o comunque non aiuta nella valutazione positiva:
– ricevere e-mail incomplete
– ricevere e-mail inoltrate a molte agenzie diverse (Non farlo mai!)
– vedere dati fisici che risultano chiaramente incongruenti o non proporzionati alla realtà
– ricevere fotografie grossolanamente modificate
– ricevere e-mail fuoriluogo da persone che chiaramente non conoscono nulla delle attività della moda
– ricevere fotografie poco chiare, con abiti scuri o comunque dove non si veda chiaramente il viso o il fisico della candidata/o (fronte e retro)
– ricevere e-mail separate per dati fisici, anagrafici e foto
– ricevere candidature “per conto di” inviate da terze persone. Solo per personaggi noti ci risulta logico l’intervento di un manager ma comunque sempre coadiuvato dall’intervento dell’artista stessa/o
– ricevere foto con ritratte anche altre persone oltre alla candidata /o (queste normalmente vengono cestinate subito, quindi evitate di inviarle)
– ricevere curriculum lavorativi e non artistici o che comunque non includano le informazioni fisiche e anagrafiche richieste
– ricevere qualsiasi cosa non di buon gusto o comunque inviata senza attenzione (essere distratti in campo professionale e lavorativo, è indice di poco rispetto sia per se stessi, che per le agenzie)
– ricevere contatti da genitori che spingono le loro figlie o i loro figli ad una carriera indesiderata

Speriamo che con questi semplici consigli, possiate avere le idee più chiare. Se avete dei dubbi ulteriori o volete maggiori informazioni, potete contattarci.

Che tipo di fotografie inviare

Molti che vogliono intraprendere questo mestiere, non sanno cosa fare ne come comportarsi, eccoci quindi a parlarvi del primo step da fare per accedere al mondo della moda.

Partiamo dicendo che, per poter accedervi, occorre inviare le proprie fotografie a degli esperti del settore che vi valuteranno ed eventualmente, vi sceglieranno per farvi proseguire allo step successivo. Di step ce ne saranno tanti, ma non bisogna scoraggiarsi eventualmente al primo rifiuto! Essere sicuri di se, è la prima chiave del successo. Quindi non siate insicuri o titubanti, perché in questo mestiere non è ammesso.

Normalmente viene richiesto almeno una foto del viso e le altre del corpo, in modo da permettere a chi deve valutarci, di capire le nostre reali caratteristiche. Vengono quindi richieste foto davanti e dietro (seno / torace, pancia, fianchi, sedere e gambe). Non importa che siano foto artistiche, quello che conta è che siano foto disinvolte, chiare e che facciano capire semplicemente come si è.

Le candidate /candidati possono inviare da un minimo di 3 foto ad un massimo 6 fotografie digitali, che li ritraggano in primo piano (o mezzo busto), figura intera frontale (costume o intimo), figura intera di schiena (costume o intimo). Non è richiesto che le fotografie siano professionali ma devono essere chiare, nitide, ben visibili e senza particolari velleità artistiche. Poi, per i casting online è importante che nelle foto si possa valutare bene il fisico delle modelle e dei modelli.

Le fotografie devono permettere di valutare chiaramente il fisico e il viso della candidata e del candidato. 

Se in questo momento non si hanno delle fotografie ottimali ma si hanno comunque delle foto, si può iniziare con inviare quelle e magari (vi consigliamo) di integrarle in un secondo momento, appoggiandoti ad un fotografo professionista, che possa consigliare al meglio e sappia valorizzarvi. Se si è debuttanti ci si può affidare a delle semplici fotografie chiare e nitide in intimo, dove si possa valutare il fisico.

Closeup portrait of a handsome young man looking away

shutterstock_61235680 ragazzo, acconciatura, taglio capelli, parrucchiere

Young handsome man with great smile wearing fashion eyeglasses against neutral background with lots of copy space

Portrait of attractive young woman showing a thumbs up on white background

Portrait of smiling woman resting her chin on hand

STUDIO FOTOGRAFICO WHITE MILANO

Gli studios che mettiamo a disposizione per i vostri servizi fotografici, sono all’avanguardia nel settore fotografico, con sofisticate attrezzature che consentono di ottenere quanto di meglio dall’operato professionista dei nostri fotografi, truccatori, parrucchieri, stylist e cameraman.

Gli studios sono situati a Milano nel cuore della moda.

Entrare in questi studios, per essere fotografati, e dove si alternano servizi fotografici con modelle professioniste / famose, rende l’ambiente più frizzante ed esaltante, mettendovi nel giusto stato d’animo per ottenere il massimo dei risultati.

Chiunque voglia entrare nel mondo del modelling e non ha esperienza, non deve preoccuparsi minimamente in quanto il nostro stuff è composta da professionisti del settore ed abituati a lavorare con modelle e modelli anche non professionisti, o addirittura alle prime armi, riuscendo sempre a mettere a proprio agio e sulla giusta lunghezza d’onda, tutti coloro che posano sul set per un servizio fotografico davanti a una troupe di addetti ai lavori.

 

Schermata 2015-06-05 alle 16.33.20 Schermata 2015-06-05 alle 16.33.43 Schermata 2015-06-05 alle 16.33.55 Schermata 2015-06-05 alle 16.34.07 Schermata 2015-06-05 alle 16.34.30 Schermata 2015-06-05 alle 16.34.51 Schermata 2015-06-05 alle 16.35.00 Schermata 2015-06-05 alle 16.35.12 Schermata 2015-06-05 alle 16.35.24 Schermata 2015-06-05 alle 16.35.34 Schermata 2015-06-05 alle 16.35.44 Schermata 2015-06-05 alle 16.36.06 Schermata 2015-06-05 alle 16.36.35 Schermata 2015-06-05 alle 16.36.51 Schermata 2015-06-05 alle 16.37.20 Schermata 2015-06-05 alle 16.38.52