GLI STUDI FOTOGRAFICI DI MILANO – STUDIO 1

Entra anche tu nel modelling. Ora è ancora più facile!

I nostri fotografi, cameramen, truccatrici, truccatori, parrucchieri e stylist, negli Studios fotografici di Milano, saranno a tua disposizione per valorizzare al massimo la tua immagine, la tua bellezza e il tuo charme.

Abbiamo a disposizione 5 studi, ognuno di essi è stato concepito per rendere al meglio il lavoro dello staff di supporto e delle luci, perché per ogni lavoro c’è lo studio più adatto.

Gli studi sono dotati di ogni confort e di un ottimo ristorante.

Riportiamo di seguito le misure dei locali:

 

 

STUDIO 1

  • Larghezza: mt. 11.00
  • Lunghezza: mt. 14.80
  • Dimensioni limbo: mt. 10.00 x 6.00
  • Altezza: mt. 4.00 (+ mt. 3.00)

 

STUDIO 2

  • Larghezza: mt. 7.40
  • Lunghezza: mt. 14.00
  • Altezza: mt. 4.00 (+ mt. 3.00)

 

STUDIO 3

  • Larghezza: mt. 12.00
  • Lunghezza: mt. 14.00
  • Dimensioni limbo: mt. 9.60 x 6.20
  • Altezza: mt. 4.00 (+ mt. 3.00)

 

STUDIO 4

  • Larghezza: mt. 9.30
  • Lunghezza: mt. 10.70
  • Altezza: mt. 3.30

 

STUDIO 5

  • Non disponibile attualmente

 

studio fotografico

studio fotografico 1

studio fotografico 3

 

ECCO ALCUNI CONSIGLI PER FARE UN FANTASTICO SERVIZIO FOTOGRAFICO

Le modelle e le celebrità fanno sembrare il posare per un servizio fotografico, qualcosa di molto semplice, che si tratti di un tappeto rosso o per l’ultima campagna pubblicitaria, poco importa.

La verità è che hanno la piena consapevolezza di ciò che stanno facendo.

Ecco quindi alcuni suggerimenti che ci sentiamo di darvi, per aiutarvi a posare durante il vostro servizio fotografico personale.

 

Mantieni una buona postura. A meno che il tuo fotografo ti dica di pensare a quegli orribili manichini ingessati nelle vetrine, stai dritta e fiera. Sembrerai più alta e sottile se tieni la schiena dritta e le spalle indietro. Non importa che taglia porti: tieni in dentro lo stomaco se vuoi apparire più tonica.

La fotografia più all’avanguardia potrebbe evitarti questo sforzo. Specie se stai facendo da modella per un servizio fotografico che va contro gli stereotipi! Il tuo fotografo probabilmente ti vorrà in pose più “innaturali”.

 

Pensa a ciò che stai facendo. È importante essere consci della propria postura. Nelle foto, l’unico mezzo a cui fare riferimento è la comunicazione non verbale, qualsiasi cosa tu faccia, manderai un messaggio che sarà recepito da chi ti guarda.

Essendo una modella devi sembrare naturale ed è qui che ti potrà servire avere molta pratica. Un punto chiave è tenere gambe e braccia rilassate; normalmente non stanno dritte tutto il tempo, quindi evita di farlo davanti alla macchina fotografica!

 

Comunica con ti sta attorno. Ti sentirai più comoda se costruisci un rapporto con il fotografo o il regista. Renderà l’esperienza più godibile, ti darà sicurezza per esprimere le tue idee e non meno importante, ti aiuterà a guadagnare altri lavori in futuro.

Oltre a rendere più bella questa esperienza, lo staff sarà più incline ad apprezzarti. Più piaci a loro e più penseranno a te in futuro. E probabilmente ti raccomanderanno per un altro servizio.

 

Assumi una forma a “S”. A meno che il fotografo non ti dica di fare altrimenti, quando stai in piedi, appoggia la maggior parte del peso su un piede; in questo modo il tuo corpo assumerà un’aggraziata forma a “S” in maniera del tutto naturale.

Indipendentemente dalla forma del tuo corpo, così facendo sembrerai più che altro una clessidra. Spingere in avanti le anche ti dà le curve dove servono. Pensa a come modellare curve e angoli.

 

Lascia uno spazio fra le braccia e il tronco. In questo modo porrai l’accento sulla vita a prescindere dalla sua larghezza. Quando puoi, tieni quindi le braccia distaccate e leggermente piegate.

Se metti le mani ai fianchi e unisci i piedi sembrerai una di quelle bamboline sul piedistallo e non una persona spontanea. Usa sempre lo spazio attorno a te per dare vita all’immagine.

 

Mostra solo i lati della mano. Mai mostrare tutto il palmo o il dorso. Questo è un vecchio trucco sfruttato da tutti i fotografi.

Le mani si vedono meglio “di taglio”. Ci vuole una certa dimestichezza per fotografare il lato della mano che prosegue aggraziato nella linea del braccio quando questa è leggermente flessa verso il polso.

 

La pratica rende perfetti. Guarda le pose delle modelle sulle riviste e cerca di imitarle quando sei a casa. Quando sarà il tuo turno, ti sentirai più sicura. Inoltre, chiedi consiglio a chi solitamente dirige i set dei servizi per sapere quali posture esaltano meglio il corpo.

Man mano che lavori, ti renderai conto di quali elementi il fotografo e il suo staff stanno cercando di enfatizzare. Pensa a te stessa come a una macchina che serve ad esporre la bellezza attraverso l’immagine: sei lì per enfatizzare gli abiti, il trucco o il senso stesso della fotografia. Cosa puoi fare per renderla più coesiva? Sposta via l’accento da te stessa e prova a guardare oltre.

 

 

 

Beautiful young latin fashion model

Portrait of beautiful young sexy woman on yellow background

Attractive young woman posing by the wall.

shutterstock_85598935  shutterstock_139081583-1980s-woman-web shutterstock_147345179 ragazzo, jeans, moda shutterstock_181262474